CHI SIAMO

L’Ente Bilaterale del Terziario di Foggia nasce dall’accordo tra CONFCOMMERCIO Imprese per l’Italia della Provincia di Foggia per la parte datoriale, e le organizzazioni sindacali dei lavoratori Filcams-CGIL, Fisascat-CISL e Uiltucs-UIL della provincia di Foggia, le cui confederazioni nazionali sono firmatarie del CCNL Terziario.

L’Ente ha natura giuridica di associazione non riconosciuta e non persegue finalità di lucro.

I beneficiari delle attività svolte dall’EBT sono le imprese e i lavoratori in regola con il pagamento del contributo da destinare in favore dell’Ente Bilaterale territoriale così come previsto dal CCNL del Terziario, contributo da versare tramite F24 che, con decorrenza dal 1° gennaio 2000, è stato stabilito nella misura dello 0,15%, di cui lo 0,10% a carico del datore di lavoro e lo 0,05% a carico del dipendente di paga base e contingenza. L’azienda che ometta il versamento della suddetta quota all’Ente Bilaterale, è tenuta a corrispondere al dipendente l’erogazione di un elemento distinto della retribuzione pari allo 0,30% di paga base e contingenza corrisposto per 14 mensilità e rientrante nella retribuzione di fatto.

L’Ente Bilaterale costituisce, al proprio interno, l’Organismo Paritetico Provinciale per l’esercizio delle funzioni previste in materia di sicurezza sul lavoro in applicazione del D.lgs. 81/2008 e dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011.